lunedì 15 ottobre 2012

La Leggenda Della Macchina Fantasma

Ponte del Mulino Zacarise (Cz)
Questa storia me la raccontò tempo fa mio padre, e una storia realmente accaduta in quanto il protagonista era un suo vecchio amico. Quella notte pioveva a dirotto e mio padre e altri amici avevano decisio di andare a fare un giro a Magisano, se non ricordo male erano le 23.00 quando partirono da zagarise, appena arrivati fuori paese, lui e i suoi amici videro i fari di una macchina avvicinarsi ma non gli venne mai incontro, in un primo momento non ci fecero caso e proseguirono. Al ritorno arrivati vicino al ponte del mulino videro della gente sporgersi da li.  Si fermarono di botto e scesero dalla macchine per chiedere  cosa era sucesso, e gli raccontarono che un ragazzo che adesso non ricordo bene il nome aveva avuto un incidente, andando a finire sotto il ponte, si misero a cercare ma senza nessun risultato, perchè, nonostante le condizioni climatiche e il buio pesto non si riusciva ad ottenere un grache percio decisero di continuare le ricerche apena si fosse fatto giorno. Quella notte andarono tutti a casa e la mattina seguente alle 6 ricominciarono le ricerche, ma non trovarono niente che potesse dimostrare quello che era accaduto la notte precedente, poi pensarono alla pioggia e alla piena del fiume e a mio padre gli si acese una lampadina "é se fosse andato a finire nel fiume?" iniziarono a cercare lungo la riva del fiume ma non trovarono nulla, a quel punto decisero di far intervenire dei sub a perlustrare il fondo del fiume, quello che trovarono fu veramente inquetante, la macchina impantanata in fondo al fiume, con il ragazzo annegato che cercava di uscire dal finestrino una scena veramente raccapricciane. Trovata la macchina adesso non rimaneva che levarla da li e con una ruspa la tirarono fuori. Da quel giorno parecchie persone del mio paese affermano che nelle notti di burrasca si intravedono i fari di una macchina transitare sulla strada ma appena arriva al ponte spariscono e lo spirito del ragazzo che ogni volta rivive quel brutto incidente che cerca di tornare a casa ma senza riuscirci.

5 commenti:

  1. Molto interessante il racconto potresti pubblicare online com ebook novella... ciao carissima buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il consiglio edvige è sempre un piacere rileggerti un abbraccio

      Elimina
  2. Più che lo spirito è la parte eterica che rimane ancorata alla terra in quanto non si vuole rendere conto che è...tutto finito!!!! Ciaooo

    RispondiElimina
  3. hai perfettamente ragione , è bellissimo questo racconto , continua così !!!!!

    RispondiElimina
  4. grazie ragazze e gia edvige lo credo anche io quel povero ragazzo non riesce a prendere pace poveretto

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi. E' bene ricordare però che i commenti offensivi o irrispettosi verranno immediatamente cancellati.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

scorciatoie post